Monopattini elettrici a Roma, primo test deludente

Prima uscita deludente per i monopattini elettrici in sharing a Roma. Quello di Legambiente e Ferrovie dello Stato oggi, sabato 2 marzo, più che un test è stata una vetrina in attesa delle nuove norme del Codice della Strada e dell’organizzazione del noleggio.

Eco monopattini in sharing. È questa l’ultima frontiera della mobilità sostenibile urbana che dovrebbe sbarcare a breve anche a Roma. E stamani, a partire dalle 9.00 fino alle 14.00, i monopattini elettrici della Lime sono stati in mostra presso il binario 1 della Stazione Termini.

Il test day si è svolto nell’ambito dell’iniziativa di sensibilizzazione per una mobilità eco-sostenibile di Legambiente e Ferrovie dello Stato italiane, Treno Verde. Ad occuparsi del progetto è Lime, una società che dal 2016 offre soluzioni di sharing mobility sostenibili pensate per aiutare le persone a muoversi meglio nelle città in cui vivono. Nata dall’idea che sia necessario sviluppare un nuovo concetto di mobilità, più ecologica, efficiente, affidabile e accessibile, Lime opera in oltre 100 città nel mondo con le sue flotte di biciclette e monopattini altamente tecnologici, abilitati con GPS, tecnologia wireless, e lucchetto automatico. Un modo per muoversi velocemente guardando anche all’ambiente.

Il binario 1 della Stazione Termini dove è stato presentato il servizio di sharing di moto pattini elettrici

Purtroppo l’assenza di norme che regolino l’uso dei monopattini elettrici (il disegno di legge è ancora in discussione al Parlamento) ha impedito prove su strada.

Tra le curiosità anticipate per quando lo sharing prenderà il via a Roma, la possibilità di portare a casa il monopattino a noleggio per effettuare la ricarica elettrica e stazioni di riconsegna sparse per la città e geolocalizzate attraverso la app. Le norme all’esame prevedono invece l’uso del monopattino elettrico sono nelle zone 30 (ovvero con limite di velocità a 30 km/h) o sulle piste ciclabili. Ancora in dubbio l’obbligatorietà del caschetto protettivo.

Add Comment

*

code